• Perugia – Pranzo di famiglia
    Perugia – Pranzo di famiglia

La tradizione dei sapori

Lago Trasimeno, Torgiano, Montefalco, Trevi, Norcia

Nel suo viaggio in Umbria a Steve McCurry non sfugge l’offerta enogastronomica e scopre sapori, profumi e colori che diventano il filo conduttore di una serie di scatti, a cominciare dai pescatori che lanciano le reti nel Lago Trasimeno, noto per la sua ricca offerta di pesce d’acqua dolce.
Il percorso continua verso Perugia, la città del cioccolato e poi a Sud-Est, attraverso una delle quattro strade del vino (www.stradadeivinidelcantico.itwww.stradadelvinotrasimeno.itwww.stradadeivinietruscoromana.com; www.stradadelsagrantino.it), fino a Torgiano, con il suo Museo del Vino, unico al mondo.
Attraverso i vigneti, Steve arriva a Montefalco, la città medievale, nota come la “Ringhiera dell’Umbria”, terra del Sagrantino, che, insieme al Torgiano Rosso Riserva, costituiscono le due DOCG dell’Umbria.
Trevi, uno dei “Borghi più belli di Italia”, posta a dominio della Valle Umbra, è terra di produzione dell’olio extravergine d’oliva DOP Umbria.
La cittadina, tappa obbligata lungo le strade dell’Olio DOP in Umbria (http://www.stradaoliodopumbria.it), affascina il fotografo americano che la ritrae tra le sue piante d’olivo e i frantoi storici.
Proseguendo a sud, lungo la Via Flaminia, Steve arriva in Valnerina e poi, lungo sentieri immersi tra arte e natura, a Norcia, luogo natale di San Benedetto, nota per la produzione del famoso prosciutto crudo di Norcia, protetto dal marchio IGP dal 1997.
Qui e sul Pian Grande di Castelluccio si producono anche farro, lenticchie e zafferano, in espansione anche nella vicina Cascia.
Chiudono la carrellata dei sapori il tartufo nero di Norcia, raffinato e raro, che viene celebrato da una rassegna arrivata nel 2014 alla 51ª edizione e il tartufo biancoche si può trovare nella zona di Città di Castello e di Gubbio.