La ceramica diventa 'Made in Umbria'




Perugia, Ex Fatebenefratelli - Spazio Umbria
Presentazione 9 luglio 2014


La ceramica umbra si rinnova nel rispetto della sua secolare tradizione artistica alla luce di una sensibilità artistica e funzionale contemporanea. È questo il messaggio della collezione di oggetti e arredi realizzata nell’ambito del progetto della Regione Umbria “Ceramica Made in Umbria” e che verrà presentata mercoledì 9 luglio, con un allestimento e un convegno ospitati nello Spazio Umbria dell’ex Fatebenefratelli (Piazza San Giovanni di Dio, 4) a Perugia, accanto alle foto di Steve McCurry sull’Umbria “sensational”.
Il programma si apre, alle ore 10, con “la parola alle imprese”, un dibattito sul comparto della ceramica umbra che sarà concluso dall’intervento dell’assessore regionale allo Sviluppo economico Vincenzo Riommi.
Si prosegue nel pomeriggio, dalle ore 15, con un “focus” sulla collezione presentata con l’allestimento del “Banchetto contemporaneo”, moderato dal dirigente del Servizio regionale Politiche per il credito e internazionalizzazione delle imprese, Franco Billi, e con le conclusioni affidate al coordinatore dell’Area Imprese e Lavoro, Luigi Rossetti. 
Sono previsti, tra gli altri, interventi sul piano di comunicazione del progetto (a cura del Servizio Comunicazione istituzionale della Regione Umbria) e sull’attività di promozione del Centro Estero Umbria. 
Al termine del convegno, l’apertura e la visita all’esposizione del “Banchetto contemporaneo”.

SCARICA L'INVITO clicca qui